01
dic

Velocizzare l’avvio di Windows con StartUpLite

Di Koichi, in Windows

StartupLite

Dopo mesi di utilizzo di solito il computer inizia a diventare lento nell’avvio. Molti possono pensare che il motivo è perché il computer sta diventando obsoleto, ma in realtà non è questo il motivo. Il tempo di avvio diventa più luogo perché si devono avviare alcuni programmi e processi durante l’avvio del computer. Quando si acquista un nuovo computer, non ci sono molti software installati nel sistema e di conseguenza non devono essere avviati molti software quando il sistema si avvia. Installando nuovi programmi il numero di processi che si avviano durante il boot aumentano proporzionalmente. Il motivo principale è perchè alcuni software si aggiungono alla sequenza di avvio del computer, anche se ne siete inconsapevoli. Il modo più semplice per velocizzare l’avvio del computer è quello di rimuovere i programmi indesiderati dalla sequenza d’avvio.



StartUpLite è un software gratuito che rende molto semplice la modifica delle impostazioni di avvio. Utilizzando StartUpLite si può disattivare i programmi che non volete avviare durante il boot del computer o li potete anche rimuovere completamente. StartUpLite può ridurre drasticamente il tempo d’avvio del computer.

Gli utenti esperti di Windows sicuramente sapranno che l’avvio può anche essere ottimizzato usando il comando msconfig. Ma il comando mostra solo i nomi dei servizi, senza dire a quali applicazioni sono associati. StartUpLite vi mostrerà una piccola descrizione di ciascuna voce e questo vi aiuta a decidere facilmente quale programma si desidera o meno venga avviato.

StartUpLite è uno startup manager molto leggero e semplice da utilizzare che può efficacemente ridurre le lunghe attese d’avvio del computer.

Scarica StartUpLite.


Hai problemi con questo argomento o programma trattato nel post? Lascia il tuo commento e sarò felice di aiutarti.

Ti è piaciuto questo post? Abbonati ai Feed RSS per rimanere sempre aggiornato. Non sai cosa sono i Feed RSS? Scoprilo su Wikipedia.


Tags: .
Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • oknotizie
  • tuttoblog
  • Technorati
  • Segnalo
  • Twitter
  • ziczac
  • Live
  • MySpace
  • Wikio IT
  • Diggita

Leggi anche...


Inserisci un commento