02
mag

Trovare le persone su internet con Pipl

Autore: Koichi | In Internet, Risorse

pipl

Pipl è un motore di ricerca, ma a differenza di molti altri motori di ricerca questo è stato progettato specificamente per la ricerca di persone e non solo siti web. Se avete provato a cercare le persone su internet utilizzando un normale motore di ricerca allora vi renderete conto di quanto sia difficile. Questo perché ci sono molti siti che potrebbero citare queste persone.

Pipl invece è stato progettato specificamente per la ricerca di persone. Invece di cercare dappertutto in internet, questo motore esegue una ricerca sui siti di social networking e Instant Messenger per assicurare la ricerca della persona che state cercando il più rapidamente possibile. Si tratta di una ricerca molto potente che può trovare facilmente le persone che volete trovare. Utilizza una profonda ricerca sul Web per trovare qualcuno che vi farebbe piacere trovare.

Pipl è stato lanciato nel 2007 ed è rapidamente diventato uno dei più popolari motori di ricerca di persone su Internet. E’ così popolare perchè funziona davvero e restituisce delle ricerche mirate. Tutti al giorno d’oggi sono su internet, e attraverso una ricerca con Pipl non dovrebbe essere un problema trovare qualcuno.

Usare Pipl è molto facile, basta inserire il nome e cognome, e il paese. Il paese sarà automaticamente impostato come predefinito in base alla nazione da cui vi collegate, che lo rende ancora più facile da usare. Potrai quindi avere una lista di persone in maniera molto simile ad un normale motore di ricerca. Questi risultati sono suddivisi in categorie a seconda del paese d’appartenenza delle persone. Facendo clic sui risultati vengono visualizzati i profili o le pagine Web che fanno riferimento a loro. Questo rende molto facile riuscire a rintracciare le persone che conosci.

Non è necessaria alcuna registrazione su Pipl, funziona proprio come un normale motore di ricerca e non richiede la registrazione prima di poterlo utilizzare.
Pipl è gratuito, il sito non offre nessun piano di adesione a pagamento.

Prova Pipl


Condividi:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • diggita
  • ghenghe
  • oknotizie
  • tuttoblog
  • Technorati

Random Posts

Inserisci un Commento